submissions 2019, are CLOSED
16th Edition - Forlì / Italy
4/13 October 2019
  

2011-Mr. Linea

Mostre



Osvaldo Cavandoli nasce il primo gennaio 1920 a Maderno, sul lago di Garda. Pochi anni dopo la famiglia si trasferisce a Milano, dove Cavandoli cresce e vive fino alla sua scomparsa avvenuta il 3 marzo 2007.
L’omino strampalato che interagisce con il suo disegnatore nasce nel 1969.
Cavandoli provò a proporre "Mr Linea", come si chiamava all’inizio, a varie agenzie pubblicitarie importanti, ma invano.
Infine, nel 1976 ci fu l’incontro con l'ingegner Emilio Lagostina, titolare dell'omonima fabbrica di pentole, che vide in quello scarabocchio delle enormi potenzialità e lo volle come testimonial delle sue pentole a pressione.
A completare un'idea già di per sé rivoluzionaria, l'omino fu doppiato splendidamente da Carlo Bonomi,  in quel borbottio milanese-multilingue dal suono onomatopeico, incomprensibile ma efficacissimo nel descrivere gli stati d'animo condivisi dal pubblico di tutto il mondo.
 Fu un successo incredibile: nel giro di breve tempo la Linea diventò uno dei personaggi più amati di Carosello.
"Lui cerca la, la, la, la". All’omino spaesato, a un certo punto viene chiesto: “"Ehi ma si può sapere cosa cerchi?".
Il ritornello gli risponde: "Lui cerca Lagostina, la cerca e qui la trova...". Cavandoli realizza 35 film pubblicitari de La Linea Lagostina della durata di 2'30", sulla musica "Io cerco la Titina".
L’essenzialità del tratto, l’originalità del personaggio e il carattere un po’ brontolone ma irresistibile segnano il successo mondiale della Linea e la sua ascesa nell’Olimpo dei personaggi animati.
Dal 1980 Osvaldo Cavandoli si lega professionalmente all’agenzia di disegnatori Quipos e al suo fondatore Marcelo Ravoni, nominato “Eroe del Fumetto” a Cartoomics 2007. Nasce così una collaborazione basata su un rapporto di profonda stima e amicizia.
Il Signor Linea ha un caratterino niente male e lo vediamo camminare lungo una retta dalla quale non si stacca mai, Da cui prende vita. È qui che si imbatte nelle più disparate situazioni: burroni, animali che lo rincorrono, appuntamenti amorosi (nelle versioni “Sexy Linea ed Eros Linea”), litigi e arrabbiature.
Ci racconta la nostra vita di tutti i giorni, certo a volte le situazioni sono amplificate nella loro comicità o tragicità … ma quante volte ci è capitato di pensare “questa cosa può succedere solo a me”? E’ una linea umana che percorre la linea della vita dove “la mano” della provvidenza a volte esiste.


News

Mostre


Mostre 27/03/2014
Dal 29 Marzo al 19 Aprile - mostra espositiva di Filippo Mattarozzi - Opere A matita - inaugurazione sabato 29 Marzo alle ore 18:00 press ..
Mostre 05/03/2013
Clelia, una ragazza di umili origini diventata direttrice di una casa di moda a Roma, ritorna nella natìa Torino per aprirvi una b ..
Mostre 05/03/2013
Tratto dalla storia di Maria Goretti (1890-1902), contadinella marchigiana uccisa da un giovane che l'aveva insidiata e ne era stato ..
Mostre 26/02/2013
Presso lo spazio espositivo NRG1 - spazio arte (viale dell'Appennino 16, Forlì) sarà inaugurata il 02 marzo 2013, alle ..
Mostre 21/09/2012
Sedicicorto in collaborazione con ENERGI1 promuove la mostra pittorica curata da Miria Malandri sul celebre regista ferrarese Michelangel ..